Share
Il Foggia finisce la gara in 9 e pareggia con la Casetana

Il Foggia finisce la gara in 9 e pareggia con la Casetana

Ancora una gara brutta da vedere con poche occasioni da gol per gli uomini di Stroppa

Ancora una prova incolore per il Foggia Calcio che pareggia in casa per 1-1 con la Casertana, finisce la gara in 9 con le espulsioni di Loiacono prima (fallica da ultimo uomo dopo un errore di Coletti in fase di copertura) e Padovan nel finale che sgambetta un avversario e perde la testa della classifica in favore del Lecce, vittorioso sul campo del Taranto. Dopo il vantaggio di Maza su un tiro da fuori al 10′, la Casertana prima sbaglia un gol a porta vuota nel primo tempo, e subito nella ripresa trova il pari su rigore per un fallo di Angelo. Poco dopo il Foggia resta in 10 e, tranne per un paio di occasioni, non riesce a spingere per trovare il 2-1. La Casertana sembrava avere più fiato e pressava alta i giocatori di casa, troppo lenti e compassati.

Lascia un Commento