Share

Fallito un assalto a portavalori nel foggiano

Rapinatori in fuga dopo aver sparato colpi di fucile in aria

Un commando armato ha tentato stamani di assaltare un furgone portavalori della Securpol lungo la superstrada 655, che collega Candela a Melfi. Il blindato è stato affiancato da due automobili che hanno cercato di speronarlo per buttarlo fuori strada. I banditi hanno anche esploso diversi colpi di fucile a scopo intimidatorio.

Da quanto si è appreso, il conducente del blindato ha invece accelerato, vanificando il tentativo dei banditi che sono stati costretti, perciò, a fuggire a mani vuote. Le due auto dei rapinatori, sembra entrambi Audi, sono state trovate abbandonate nelle campagne della zona, mentre altre due auto, che erano state utilizzate per bloccare la strada, sono state incendiate.

Sull’episodio indagano i carabinieri del Comando provinciale di Foggia. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del fuoco.

Lascia un Commento