Si è spento Mons. Michele Castoro, Arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo

Il 7 maggio i funerali nella Chiesa di San Pio da Pietralcina

Oggi, 5 maggio 2018, alle ore 2.25, nell’ospedale di San Giovanni Rotondo, si è spento Mons. Michele Castoro, 66 anni, Arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, Presidente di Casa Sollievo della Sofferenza e Direttore Generale dei Gruppi di Preghiera “San Pio da Pietrelcina”, assistito dai familiari, dai sacerdoti collaboratori, dai medici e dal “personale paramedico” che in questi mesi lo hanno accompagnato nella difficile e dolorosa malattia che lo ha associato alle sofferenze di Cristo.

L’Arcidiocesi, in un comunicato, ha chiesto alla Comunità diocesana, alla famiglia dei Gruppi di Preghiera di “San Pio” e di Casa Sollievo della Sofferenza e a quanti lo hanno conosciuto, di accompagnare con la preghiera il suo incontro con il Padre ricco di misericordia.

La salma del vescovo Michele sarà esposta nella giornata di oggi, sabato 5 maggio, presso la Cappella Grande di Casa Sollievo della Sofferenza sino alle ore 12.00. Durante la mattinata ci saranno momenti di preghiera organizzati dai Cappellani e dalle suore. Poi il trasferimento a Manfredonia dove sarà esposta nella chiesa Cattedrale dalle 16 fino al giorno lunedì 7 maggio alle ore 13.

Infine, sempre lunedì 7 maggio, il feretro verrà portato a San Giovanni Rotondo presso la Chiesa nuova di San Pio da Pietrelcina, dove alle ore 16 vi si celebreranno le esequie.