Foggia Calcio, niente retrocessione in C: chiesti 15 punti di penalizzazione

Foggia Calcio, niente retrocessione in C: chiesti 15 punti di penalizzazione

Mano più leggera del Tribunale Federale rispetto alla richiesta della Procura

Niente retrocessione in Serie C per il Foggia: dopo il deferimento “per avere reimpiegato nell’attività gestionale e sportiva nel corso delle stagioni sportive 2015/2016 e 2016/2017 un importo monetario molto ingente, sia a mezzo di bonifici, sia a mezzo di denaro contante, proventi di attività illecite di evasione e/o elusione fiscale, alcune delle quali integranti anche reato”, nonostante la pesante richiesta della procura, il Tribunale Federale Nazionale ha deciso di infliggere al club rossonero la sanzione della penalizzazione di 15 punti in classifica da scontare nella stagione sportiva seguente (2018-2019). Qui il dispositivo con tutte le altre sanzioni.