Controlli antidroga nelle località balneari: un arresto e una denuncia

Controlli antidroga nelle località balneari: un arresto e una denuncia

Task force dei Carabinieri, rinvenute diverse dosi di stupefacenti

Nel corso degli ultimi giorni, i Carabinieri della Stazione di Lesina hanno attuato una serie di servizi antidroga. Infatti, nel pieno della stagione estiva e con migliaia di turisti che affollano la località balenare, i militari hanno intensificato i controlli proprio per contrastare il fenomeno dello spaccio e del consumo di droga.

Nel corso dell’operazione, alla quale hanno preso parte anche militari dell’ 11° Rgt Puglia e le unità cinofile antidroga di Modugno, sono state effettuate una serie di perquisizioni nei confronti di diverse abitazioni di soggetti con precedenti. In particolare l’attenzione dei Carabinieri si concentrava su di un appartamento in cui da alcuni giorni era stato notato uno strano via vai di giovani: i militari irrompevano nell’abitazione di Di Guglielmo Rosanna, classe ’92 e nella disponibilità della donna venivano rinvenuti 70 gr. di cocaina, 200 gr di hashish e alcune dosi di marijuana, oltre al materiale per il taglio e confezionamento della sostanza e diverse centinaia di euro in banconote di piccolo taglio, verosimilmente provento di una fruttuosa attività di spaccio. La donna veniva quindi dichiarata in arresto e sottoposto al regime dei domiciliari.

Nel corso di un’altra perquisizione, i militari sequestravano altre dosi di cocaina e marijuana, deferendo in stato di libertà il proprietario dell’abitazione.