Il Medimex raddoppia, in Capitanata l’edizione invernale del festival della musica

Il Medimex raddoppia, in Capitanata l’edizione invernale del festival della musica

L’evento di Puglia Sounds si ripeterà all’inizio del 2019

Dopo l’edizione che si è tenuta in estate a Taranto con 60mila presenze, Medimex, festival internazionale della musica organizzato da Puglia Sounds, avrà anche un’edizione invernale a Foggia, all’inizio del 2019, in un grande spazio del quartiere fieristico. Lo ha anticipato il presidente del Teatro Pubblico Pugliese, Giuseppe D’Urso, intervenendo all’evento organizzato dalla Regione Puglia e dall’Arti sulla promozione di ‘Pin’, il bando regionale per progetti imprenditoriali dei giovani, nell’ambito di ‘Apulian Guitar Startup’ che si conclude all’interno della quarantesima edizione dell’Ottobre Dauno di Foggia.

“Un’occasione straordinaria per creare contatti e relazioni in un settore caratterizzato da un’economia spesso sommersa ma sempre molto vitale, che sta attraversando un’interessante evoluzione legata allo sviluppo digitale”, ha sottolineato l’assessore regionale alle Politiche giovanili, Raffaele Piemontese.

A due anni dal varo, sono 358 i progetti ammessi a un complesso di finanziamenti che ha superato i dieci milioni di euro della pri ma dote del programma regionale. “In occasione del Medimex – ha concluso Piemontese – speriamo di toccare con mano i primi sviluppi di questa idea di incubatore per le imprese artigiane del settore artistico-musicale in cui abbiamo coinvolto alcuni istituti tecnici superiori, e di vedere concretizzato uno o più investimenti in questo appassionante settore dell’economia creativa”.