Infiltrazioni mafiose, ispezione del Viminale sui Comuni di Manfredonia e Cerignola

A dicembre era stata incendiata l’auto del comandante dei carabinieri

Due commissioni nominate dal prefetto di Foggia Massimo Mariani, su delega del dell’Interno Ministro Salvini ,stanno accedendo nei Comuni di Manfredonia e Cerignola allo scopo di “verificare la sussistenza di forme di condizionamento mafiose”.

Le commissioni che avranno accesso a uffici e documenti sono composte da funzionari prefettizi , della polizia , dei carabinieri e della guardia di finanza. Il sindaco di Cerignola è l’avvocato Francesco Metta, alla guida di una coalizione del centrodestra. A trazione centrosinistra, invece il comune di Manfredonia retto dal sindaco Angelo Riccardi.

A Cerignola gli ultimi mesi sono stati difficili. A dicembre era stata incendiata l’auto del comandante dei carabinieri. E centinaia di cittadini erano scesi in piazza per manifestare solidarietà.