Maxi concorso OSS a Foggia: primo giorno con oltre il 95% degli idonei

Maxi concorso OSS a Foggia: primo giorno con oltre il 95% degli idonei

Il 70% degli iscritti si è regolarmente presentato ai varchi della Fiera di Foggia. Operazioni sino a venerdì

Sono 25mila i candidati che potrebbero affrontare il maxi concorso partito ieri a Foggia per 2445 posti nella sanità pugliese nel ruolo da operatore socio sanitario. Prima giornata ieri all’interno dei padiglioni della Fiera di Foggia che in realtà ha visto una partecipazione del circa 70% rispetto ai candidati iscritti. Due sessioni al giorno (mattina e pomeriggio) per cinque giorni sino a venerdì per circa 2500 iscritti per ogni turno.

La particolarità, dopo la prima giornata, è il numero degli idonei e cioè coloro i quali hanno superato i 21/30 previsti nel bando del concorso che sono, nella prima giornata, 3348. Si tratta, in media, di oltre il 95% dei partecipanti per i quali vi sarà la prova orale e l’accesso difatto alla graduatoria finale.

Per 431 concorrenti del concorso, il superamento della prova con il risultato di 30/30. Il concorso è stato organizzato dall’ASL di Foggia e la Regione Puglia ha voluto ampliarlo ed estenderlo proprio a tutte le province pugliesi che hanno fatto richiesta di questa figura così importante nell’economia della gestione pratica di ospedali, ambulatori ed assistenze. Al maxi concorso partecipanti provenienti da tutta Italia.