Fiumi di cocaina tra Puglia, Lazio e Molise: 12 arresti

Operazione “White Rabbit”. In manette noto boss di Lucera

Stamane è stato sgominato un gruppo dedito allo spaccio di stupefacenti tra Foggia e Isernia, in grado di raggiungere anche la Capitale. All’alba la Polizia di Stato ha eseguito 12 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettanti soggetti accusati a vario titolo di traffico e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

L’operazione della Polizia di Isernia, denominata “White rabbit”, ha visto impegnati 70 uomini e diverse unità cinofile. Figura di rilievo all’interno del gruppo era rivestita da un boss di Lucera che in passato fu reggente di uno dei clan locali. Sei in totale i soggetti di Lucera coinvolti, 5 uomini ed una donna. Ingente il volume di affari: nell’arco di 4 mesi è stata trasportata nel capoluogo molisano cocaina per oltre 120 mila euro.