Arriva il parere del Coni: «In B dev’esserci playout tra Foggia e Salernitana»

Arriva il parere del Coni: «In B dev’esserci playout tra Foggia e Salernitana»

I rossoneri tornano a sperare in attesa del giudizio sul ricorso del Palermo

La Sezione Consultiva del Collegio di Garanzia dello Sport, composta da Giuseppe Albenzio – Presidente e Relatore -, Barbara Agostinis, Pierpaolo Bagnasco, Giovanni Bruno e Marcello Molè – componenti -, in merito al quesito avanzato – ai sensi dell’art. 12 bis, comma 5, dello Statuto del CONI e dell’art. 56, comma 3, del Codice della Giustizia Sportiva – dal Presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), per il tramite del Segretario Generale del CONI, Carlo Mornati -, relativo ai play-out del campionato di Serie B stagione 2018/2019, ha emesso il seguente parere:

[…] In corretta esecuzione della delibera di cui al Comunicato Ufficiale n. 50 del 20 agosto 2018, i play-out per l’individuazione della quarta squadra retrocessa nel Campionato di Serie C, al Pag 6 termine del Campionato 2018/2019 di Serie BKT, devono essere effettuati e devono svolgersi fra la quart’ultima e la quint’ultima squadra collocate in graduatoria dopo la retrocessione all’ultimo posto del Palermo, cioè fra il Foggia (prima terz’ultima e ora quart’ultima, con 37 punti) e la Salernitana (prima quart’ultima e ora quint’ultima, con 38 punti), in presenza di un distacco fra le due che non supera i quattro punti.