Europee 2019: a Foggia vince il M5S, ma la Lega resta in scia

Europee 2019: a Foggia vince il M5S, ma la Lega resta in scia

In Capitanata pentastellati e carroccio a braccetto. Male PD, Forza Italia e FdI

Domina la Lega alle Europee 2019. Il partito di Salvini è primo in Italia con il 34% dei voti. Si risveglia il Pd, al 22,8 per cento. Capitombolo del M5S (16,9%). Forza Italia sotto il 9. Fdi poco sopra il 6.

Il ministro dell’Interno festeggia: “Siamo il primo partito al Nord e al Sud. Non regoliamo i conti, governo va avanti”. Di Maio: “Penalizzati dall’astensione al Sud”. Affluenza al 56%, in calo di circa 2 punti e mezzo.

In controtendenza il dato in Capitanata. M5S al 28,93%, Lega 28,48%, Pd 14,45%, Forza Italia 11,94%, Fdi al 6,78%. Sono state scrutinate 649 su 652 sezioni.

A Foggia città, invece, bene il M5S al 32,47%, Lega al 26,5%, Pd 13,37%, Forza Italia 11,8%, Fdi al 6,43%. Scrutinate tutte le 147 sezioni. Alle 14 sotto con lo spoglio delle Amministrative.