Cerignola da incubo: banditi armati e incappucciati compiono tre rapine in un’ora

Cerignola da incubo: banditi armati e incappucciati compiono tre rapine in un’ora

Colpiti supermercati e distributori di benzina. Bottini ancora da quantificare

Rapine a raffica a Cerignola. Ben tre in poco meno di un’ora questa mattina all’alba. La prima alle 5:45 ai danni del supermercato Penny Market che si trova in via Manfredonia. Tre incappucciati hanno forzato la saracinesca ma, una volta dentro si sono trovati di fronte la proprietaria che attendeva un carico di merce. La donna, impaurita, è scappata abbandonando i suoi effetti personali sul posto. I malviventi, a quel punto, hanno sottratto la borsa della vittima con all’interno le chiavi dell’auto, e sono scappati a bordo del veicolo.

La seconda rapina intorno alle 6:30 al distributore Q8 di corso Scuola Agraria. Quattro banditi, mascherati e armati, hanno rubato circa 300 euro. Infine, pochi minuti più tardi, un commando armato composto sempre da quattro persone ha assaltato il distributore Fuel di via Tiro a Segno. Dopo aver minacciato il proprietario sono riusciti a portar via il denaro. Bottino da quantificare.