Raffica di controlli e perquisizioni dei Carabinieri a Cerignola

Tre gli arresti e circa mezzo chilogrammo di stupefacenti sequestrati

I Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia, sin dalle prime ore dell’alba, hanno riproposto un nuovo robusto ed importante servizio straordinario di controllo del Comune di Cerignola. Numerose le perquisizioni eseguite dai militari dell’Arma con il supporto dei Reparti specializzati ed in particolare dei “Cacciatori di Puglia” presso le abitazioni di pregiudicati o nei riguardi di soggetti ristretti agli arresti domiciliari o sottoposti alla sorveglianza speciale. Diversi anche i posti di blocco e di controllo approntati dai militari sia nel centro storico che in periferia, arrivando addirittura a cinturare alcune aree sensibili della città.

Durante i controlli sono state identificate, complessivamente, oltre 300 persone, molte delle quali con precedenti penali o di polizia, circa 200 veicoli. Sono state eseguite inoltre diverse decine di perquisizioni domiciliari e locali che hanno portato all’arresto di 3 soggetti. Rinvenuti anche mezzo chilogrammo di stupefacenti tra cocaina, hashish e marijuana, tre pistole e munizioni. L’attenzione dei Carabinieri resterà alta anche nei prossimi giorni in concomitanza con le imminenti vacanze estive.