Incappucciati e armati di fucile assaltano bar: malviventi fuggono col bottino

Incappucciati e armati di fucile assaltano bar: malviventi fuggono col bottino

Dopo aver minacciato il titolare, hanno portato via il denaro e i Gratta & Vinci

Rapina compiuta imbracciando un fucile ieri sera in un bar nelle vicinanze della stazione di Candela, piccolo comune nel Foggiano. Il bottino è in corso di quantificazione. Ad agire sono stati tre rapinatori incappucciati, di cui uno armato di fucile, che hanno portato via l’incasso della serata e numerosi biglietti della lotteria istantanea.

I banditi hanno fatto irruzione nel locale e, dopo aver minacciato il titolare, hanno portato via il denaro e i «Gratta & Vinci». Prima di fuggire si sono fatti anche consegnare i telefoni cellulari sia del proprietario del bar che dei sette clienti presenti al momento del colpo. I telefoni sono stati poi abbandonati durante la fuga. Sono intervenuti i Carabinieri, che hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza del locale e altre installate nelle vicinanze.