Continuano i controlli dei Reparti del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Foggia, nell’alveo delle specifiche competenze istituzionali, sul rispetto delle misure di contenimento e contrasto alla diffusione epidemiologica da COVID-19 varate dall’Autorità di Governo, che hanno impattato in modo sensibile sugli spostamenti dei cittadini e sulle attività sociali ed economiche del Paese.

In tale contesto, i finanzieri della Compagnia di Foggia nei giorni scorsi hanno scoperto in un negozio del capoluogo, in pieno centro, la vendita di mascherine filtranti per bambini, recanti la stampa di immagini e loghi di noti personaggi ed eroi della Marvel e della Disney, quali “Spiderman”, “Avengers”, “Fortnite”, “Me contro Te” e “Frozen”.

Gli approfondimenti svolti sulla regolarità dei prodotti hanno fatto emergere che i loghi riportati sui dispositivi facciali filtranti, che per altro non offrivano alcuna garanzia contro il contagio da Covid-19, erano contraffatti. Sono state quindi sequestrate circa 1000 mascherine e il titolare dell’esercizio commerciale è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per la vendita di prodotti riportanti marchi e segni distintivi contraffatti nonché per ricettazione.

L’operazione, oltre a contrastare ogni forma di comportamento irresponsabile che può pregiudicare la salute dei cittadini, anche giovanissimi, si inserisce nella costante opera condotta dalla Guardia di Finanza a tutela dell’economia sana e degli imprenditori onesti nella lotta alla contraffazione, fenomeno moltiplicatore di illegalità e ricchezza illecita.