In un’abitazione apparentemente disabitata i Carabinieri di San Severo hanno rinvenuto oltre un kg di droga tra eroina e cocaina e tratto in arresto un giovane pusher.

Nel dettaglio i militari, durante una serie di controlli, hanno notato movimenti anomali nei pressi di alcune abitazioni in via Deliceto alla periferia di San Severo. Un giovane, alla vista delle forze dell’ordine ha provato a darsi alla fuga, ma è stato prontamente bloccato e perquisito. Lo stesso è stato trovati in possesso delle chiavi di un appartamento e i Carabinieri all’interno vi hanno scoperto 26 involucri contenenti 750 grammi di eroina e 23 involucri simili contenenti 350 grammi di cocaina, per oltre un chilo di stupefacenti oltre a materiale per il confezionamento.

La perquisizione è proseguita anche all’interno dell’autovettura del giovane dove sono stati rinvenuti il denaro, probabile provento dello spaccio e un grammo di marijuana. Dopo gli accertamenti di rito il pusher è stato tratto in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti, anche pesanti ed è stato tradotto nella propria abitazione in regime di arresti domiciliari.