Droga, armi e munizioni in un’abitazione del centro di Cerignola sono stati scoperti dalla Polizia di Stato che ha tratto in arresto un 50enne cerignolano, con precedenti di Polizia, per detenzione di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti di vario tipo e detenzione illegale di armi clandestine e relative munizioni.

Gli agenti sono intervenuti nell’abitazione dell’uomo ed hanno effettuato un’attenta perquisizione. All’interno hanno rinvenuto quasi 2 kg di cocaina, 4 kg di eroina divisi in panetti, 46 kg di hashish divisi in panetti e sfere e circa 40 grammi di marijuana.

Oltre alla sostanza da taglio e numeroso materiale per il confezionamento i poliziotti hanno scoperto e sequestrato 2 pistole clandestine: una semiautomatica calibro 9×21 con matricola abrasa più 32 cartucce ed una pistola revolver calibro 357 magnum più 26 cartucce.

Il 50enne dopo le formalità di rito è stato rinchiuso nel carcere di Foggia a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.