Home Cronaca Puglia nella morsa dei venti di burrasca, più di 30 interventi nel...

Puglia nella morsa dei venti di burrasca, più di 30 interventi nel Foggiano

Disagi alla circolazione ferroviaria in Salento

Anche la Puglia deve fare i conti con i danni del maltempo ed in particolare con i forti venti di burrasca che stanno interessando la regione da nord a sud, con tanto di allerta gialla diramata dalla Protezione Civile regionale. Al momento la zona più colpita dalla perturbazione è quella del Foggiano. Sono oltre trenta gli interventi effettuati nelle ultime ore dai vigili del fuoco sul territorio della capitanata. A causa del forte vento diversi alberi sono caduti provocando anche disagi alla circolazione stradale, per la presenza di detriti e rami sulle carreggiate. Gli interventi più complessi sono stati effettuati sui Monti Dauni. Nelle campagne di Alberona si segnalano diverse le aziende agricole che hanno subito danni, con coperture di capannoni divelte e alberi sradicati.

Disagi anche nella BAT. A Trani un grosso ramo di un albero è caduto in piazza della Repubblica, fortunatamente nessun passante era presente in quel momento. Non ci sono feriti nemmeno a Minervino Murge dove anche qui alcuni alberi sono stati abbattuti dalla forza del vento in villa Faro.

La furia del vento anche in Salento dove un grosso albero è invece caduto lungo i binari della tratta ferroviaria che collega Martina Franca a Lecce, nei pressi della stazione ferroviaria di Novoli. Per procedere con le operazioni di rimozione dell’albero è stato necessario da parte delle Ferrovie Sud Est spostare su un altro convoglio i passeggeri che si trovavano a bordo del treno partito da Martina Franca e diretto a Lecce.

Exit mobile version