Home Cronaca Omicidio Cologno a Lesina, arrestato un 44enne: fu l’autista del killer

Omicidio Cologno a Lesina, arrestato un 44enne: fu l’autista del killer

Il fatto di sangue risale al 13 agosto 2022

Svolta sull’omicidio di Maurizio Cologno, il 52enne di San Severo ucciso il 13 agosto del 2022 sul litorale di Marina di Lesina, nel Foggiano, raggiunto da sei colpi di arma da fuoco nel parcheggio di un lido. I carabinieri hanno arrestato e condotto in carcere un 44enne sanseverese accusato di concorso in omicidio con un soggetto non ancora identificato, ovvero la persona che materialmente sparò alla vittima. Secondo quanto ricostruito dalle indagini, il 44enne avrebbe partecipato al delitto in qualità di autista del killer. Per gli investigatori era lui l’uomo alla guida della jeep renegade rubata e utilizzata per recarsi sul luogo dell’agguato. I carabinieri hanno ricostruito gli spostamenti dell’auto il giorno dell’omicidio. L’agguato, in stile mafioso, avvenne in pieno giorno, quando erano presenti diversi cittadini e turisti nei paraggi. La vittima, Maurizio Cologno, era nota alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, estorsione, porto abusivo di armi e reati in materia di sostanze stupefacenti. Dopo gli accertamenti a seguito della sua morte non risultò inserito in alcuna organizzazione criminale strutturata. L’arresto del 44enne di San Severo potrebbe rappresentare la svolta per identificare e rintracciare il killer materiale del 52enne, a quasi due anni di distanza dallo spietato fatto di sangue.

Exit mobile version