Dolore e lacrime ai funerali di Rachele Covino, l’anziana di 81 anni uccisa nella sua abitazione nella tarda mattinata di sabato 25 maggio a San Giovanni Rotondo nel Foggiano. La cerimonia funebre, che si svolge nella chiesa di San Giuseppe artigiano, viene celebrata da padre Franco Moscone, vescovo della diocesi di Manfredonia, Vieste e San Giovanni Rotondo. Il sindaco Michele Crisetti ha proclamato il lutto cittadino. Per l’omicidio è finito in carcere il 43enne Fabio Carinci, bloccato dai carabinieri completamente nudo ed in stato confusionale dopo aver aggredito e ucciso l’anziana e seminato terrore nella cittadina del Foggiano.