Home Cronaca Raccolti devastati e maxi tamponamento nel Foggiano: il colpo di coda del...

Raccolti devastati e maxi tamponamento nel Foggiano: il colpo di coda del maltempo

Ma la bella stagione è in arrivo

E’ partita la conta dei danni causati dal maltempo che nel weekend ha interessato parte della Puglia. La situazione più critica la si registra nelle campagne del Foggiano e della BAT dove nella giornata di domenica si è abbattuta una forte grandinata. Campi di pomodoro e vigneti colpiti da grandine come palle da tennis. Il risultato sono terreni ricoperti di ghiaccio, l’ennesimo fenomeno estremo molto simile a quello verificatosi nei giorni scorsi nel Salento e che potrebbe mettere a rischio i raccolti. Allarme rilanciato anche da Coldiretti Puglia.

Un maltempo che non ha lasciato scampo anche alla viabilità: l’improvvisa grandinata venuta giù sulla strada statale 16, nei pressi del Borgo dell’Incoronata, a pochi chilometri da Foggia, ha provocato un maxi tamponamento. Tre le auto coinvolte. Fortunatamente senza alcuna conseguenza per chi era a bordo. Le immagini, impressionanti, raccontano una strada resa scivolosa dalla lastra di ghiaccio creatasi in pochi istanti. La stessa grandinata si è abbattuta anche sui Monti Dauni e su parte del Gargano.

Quello di domenica 2 giugno potrebbe essere stato il colpo di coda finale del maltempo prima di lasciare spazio alla stagione estiva. Nei prossimi giorni, infatti, sulla Puglia è previsto bel tempo con temperature in netto rialzo. Il prossimo weekend, in particolare, potrebbe essere quello giusto per dare il via alla stagione del mare. Un primo vero assaggio d’estate.

Exit mobile version