Gli Agenti del Commissariato di Polizia di San Severo, a seguito di attività investigativa coordinata e diretta dalla locale Procura della Repubblica, hanno dato esecuzione alla misura cautelare in carcere, nei confronti di un uomo di mezza età resosi responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia.

L’attività d’indagine partita dal coraggio della vittima, la quale, stanca dei soprusi subiti, ha deciso di rivolgersi alla Polizia, ha permesso di porre fine ad anni di vessazioni e violenze.

L’uomo, arrestato è stato associato alla Casa Circondariale di Foggia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.