Colpo ad un bancomat di Candela: malviventi fuggono col bottino

Colpo ad un bancomat di Candela: malviventi fuggono col bottino

Tanti i danni causati dall’esplosione. Denaro asportato non ancora quantificato

Furto con esplosivo, all’alba, a Candela, dove è stato fatto saltare in aria il bancomat della Banca Popolare di Bari, in corso Vittorio Emanuele. Secondo quanto ricostruito, i malviventi hanno fatto esplodere un ordigno rudimentale davanti allo sportello automatico della filiale, la cui deflagrazione ha devastato i locali dell’istituto di credito.

Svuotata la cassa del bancomat: il bottino non è stato ancora quantificato, ma dovrebbe essere ingente. L’esplosione, registrata intorno alle 4.30 del mattino, ha svegliato l’intero paese dei Monti Dauni e ha provocato molti danni all’interno della filiale. Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che hanno acquisito i filmati dei sistemi di sorveglianza della zona. Dalle prime indiscrezioni, dopo il colpo, i malviventi sarebbero fuggiti a bordo di una Volkswagen Golf scura.