Formazione e connessione tra accoglienza e pace nel futuro del Distretto 2120 del Rotary Club

Sabato l’incontro con i 56 presidenti di Puglia e Basilicata. Sernia: «Vogliamo una Casa della Pace»

Un appuntamento con la formazione, una full immersion che rappresenta uno dei momenti cruciali dell’attività interna, un seminario per condividere esperienze e linee programmatiche future. Si è svolto sabato scorso a Cerignola, l’incontro con i presidenti dei 56 Rotary Club di Puglia e Basilicata, tutti inseriti nel Distretto 2120 della storica organizzazione internazionale.

L’incontro è stato organizzato dal Governatore Eletto Sergio Sernia, socio del Rotary Club Andria Castelli Svevi, e che inizierà il suo mandato a partire dal 1 luglio, data di avvio del nuovo anno rotariano, sotto l’egida del Governatore in carica Donato Donnoli (R.C. Val D’Agri), cui è stata affidata l’apertura del Seminario. Un anno, il prossimo, dedicato alla connessione ormai indispensabile in tanti campi della vita.

A conclusione della giornata formativa spazio anche alla scelta dei progetti futuri da portare avanti per il Distretto 2120 del Rotary. Progetti che partiranno da azioni concrete nel segno di inclusione, accoglienza e pace. Il Rotary punterà diretto verso la costruzione, infatti, di una “Casa della Pace”.

Il servizio completo su News24.City.