Capannone diventa bazar di pezzi di auto rubate: due arresti

Capannone diventa bazar di pezzi di auto rubate: due arresti

Operazione dei Carabinieri. Rinvenuti pezzi di motori e carrozzeria di diverse auto

Venerdì scorso 30 agosto i carabinieri di Cerignola (Fg) si sono insospettiti per i movimenti di due persone in un capannone isolato in località Viro Padula. I due, pregiudicati, sono stati sorpresi mentre scaricavano da un furgone e ripulivano da ogni segno identificativo le parti meccaniche e di carrozzeria di un’auto cannibalizzata, una Volkswagen Golf rubata poche ore prima a Margherita di Savoia. I due cerignolani, un 59enne e un 35enne, sono stati arrestati. Nel capannone sono stati trovati anche numerosi altri motori, parti di carrozzeria e meccaniche di altre auto, di varie marche. Un autentico bazar del pezzo di ricambio rubato. Il materiale è stato sequestrato e i due si trovano nel carcere di Foggia.