Carabinieri

Un imprenditore della provincia di Foggia che opera nel settore ittico, ieri sera mentre era in auto sulla strada statale 89, è stato affiancato da una vettura a bordo della quale c’erano due uomini col volto coperto che, minacciandolo con un fucile, lo hanno costretto a fermarsi per poi farsi consegnare una ingente somma di denaro.

A denunciare l’accaduto ai carabinieri è stata la stessa vittima della rapina. I due malviventi, intascato il bottino, sono fuggiti. Sono in corso indagini dei militari