????????????????????????????????????

Nella giornata dell’8 marzo Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Cerignola, nel corso di un servizio di prevenzione e controllo del territorio, verso le ore 2.00 intervenivano in Via Bari su segnalazione della sala operativa, per furto in appartamento.

Giunti a metà altezza della predetta via, gli Agenti notavano due uomini, che con una enorme leva in mano tentavano di forzare due lucchetti che assicuravano la porta di un’abitazione sita al piano terra.
Alla vista degli Agenti, entrambi i soggetti si davano alla fuga, sbarazzandosi della leva che veniva gettata dietro un cassonetto dell’immondizia, ma poco dopo venivano raggiunti e fermati dai poliziotti. La leva veniva recuperata e sottoposta a sequestro penale.

I due soggetti cerignolani, con precedenti di polizia, di anni 31 e 44 venivano accompagnati presso gli Uffici del Commissariato, per essere tratti in arresto per il reato di tentato furto aggravato in abitazione. Entrambi, dopo le formalità di rito venivano condotti presso la locale Casa Circondariale di Foggia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.