Quinto raid sulla linea S. Severo-Peschici Calenella di Ferrovie del Gargano. Anche questa mattina alcuni treni sono stati soppressi dopo l’ennesima incursione notturna per asportare e danneggiare cavi interrati. Subito è scattato il Piano di emergenza di Ferrovie del Gargano per minimizzare i disagi alla propria Clientela con la sostituzione dei treni. E’ la quinta volta in poco meno di due settimane che le Ferrovie del Gargano subiscono il danneggiamento degli impianti lungo il tracciato.

Tecnici di RFI sono già al lavoro per riattivare i collegamenti elettrici.